Le feste sono (ahimè) concluse, i ritmi della normale vita quotidiana tornano prepotenti e non si può più scappare dal confronto/scontro più temuto: esatto, proprio quello con lei, la Sig.ra Bilancia.

Tutte vorremmo tornare in forma, possibilmente in poco tempo e senza troppo dispendio di energie. Non hai tempo di pensare a ricette alternative, utilizzando la squama di filetto di salmone affumicato delle isole Lofoten pescato esclusivamente dal pescatore norvegese con gli occhi azzurri e la barba bionda? Allora questo articolo è per te!

Qui sotto abbiamo raccolto alcuni consigli per tornare in forma, a portata di mamma!

  • Sì a: drenare e idratare! Sono consigliati cibi detox, come verdure poco condite, carni bianche (per esempio pollo e tacchino) e pesce. Le zuppe e le vellutate uniscono l’apporto di verdure e quello di acqua: la seconda accortezza da avere, infatti, è quella di bere molto. P.S. Dai un’occhiata ai prodotti Tisanoreica presenti sul nostro sito! Trovi sia bevande che alimenti, tutti a marchio Tisanoreica, protocollo specifico per la riduzione del peso.
  • No a: digiuni fai-da-te improvvisi/improvvisati e autogestiti! Se il tuo desiderio è quello di intraprendere un percorso di dimagrimento che sia più serio e strutturato rispetto a un semplice “tornare in forma dopo le feste”, rivolgiti a un professionista.
  • Sì a: attività fisica! Non è necessario arrivare in Croazia a nuoto o scalare l’Everest (be’, se ci riuscite, ben venga e brave voi); un’attività leggera, che siano trenta minuti di corsa o di camminata a passo sostenuto, può fare al caso nostro. Una buona alternativa è costituita dalle passeggiate in compagnia del tuo bimbo: farà bene a te e a lui/lei, con la piccola regola di riuscire ad andare almeno 3 o 4 volte a settimana.
  • No a: dessert! Chi non ha un debole per il dolcino a fine pasto? Purtroppo, però, questa abitudine non può essere conservata per periodi prolungati. Quindi, basta dessert due volte al giorno: gli zuccheri superflui ce li possiamo risparmiare per un po’ (sicuramente abbiamo già dato durante le feste!).

Inoltre, possiamo aiutare anche i nostri bambini a superare questo periodo rispettando alcuni accorgimenti: sì ad alimenti semplici (non molto conditi o elaborati) e a pasti leggeri e frequenti. È necessario prestare più attenzione del solito per evitare possibili problemi all’apparato digerente (questo periodo di grandi abbuffate rende l’intestino più vulnerabile). Infine, anche per i bambini, non importa di quale età, altezza, peso o sesso, lo sport è un grande alleato, e non solo in questo periodo!

 

La regola più grande, tuttavia, rimane sempre il rispetto per se stesse: non possiamo chiedere al nostro fisico degli sforzi che siano al di fuori delle sue capacità, rischiamo soltanto di sottoporlo a stress inutile e di sentirci frustrate! Il nostro corpo ci parla e ci manda segnali, dobbiamo essere capaci di coglierli e di stabilire un obiettivo alla portata!


I sì e i no per tornare in forma dopo le feste (mamme edition)

Dott.ssa Alessandra
Dott.ssa Alessandra

32 anni, mamma di Ettore di 1 anno, farmacista specializzata in alimentazione del neonato e intolleranze alimentari.

Categoria: Parola di farmacista